DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE DELL’ISTITUTO


IL DIRIGENTE SCOLASTICO

COMUNICA

Al fine di tutelare nelle forme prescritte la salute e la sicurezza di tutto il personale scolastico e degli utenti stessi, in ottemperanza alle disposizioni del DPCM citato in premessa, che dal giorno 16 marzo 2020 e fino al 3 aprile 2020, salvo successive disposizioni: 

  • le succursali, sede dell’Istituto Professionale (via G. Marconi n. 7) e del Liceo Artistico (via G. Galilei n.4) rimangono chiuse;
  • la sede centrale B. Varchi in via G. Matteotti n. 50 rimane aperta per i servizi essenziali dal lunedì al venerdì con orario per il personale A.T.A. dalle 8.00 alle 14.00;
  • le attività didattiche proseguono in modalità a distanza; 
  • il ricevimento del pubblico è limitato ai soli casi di stretta necessità, dalle ore 11.00 alle ore 13.00 nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì e previo appuntamento telefonico allo 055 9102774 o tramite e-mail all’indirizzo aris019006@istruzione.it;
  • gli uffici amministrativi dell’Istituto operano da remoto secondo la modalità del lavoro agile, in applicazione delle indicazioni contenute nello DPCM già richiamato in premessa;   
  • i servizi erogabili solo in presenza qualora necessari (sottoscrizione contratti di supplenza, consegna istanze, ritiro certificati in forma cartacea ecc.) sono garantiti su appuntamento tramite richiesta da inoltrare a segreteria@isisvarchi.edu.it;  
  • le eventuali esigenze degli utenti sono soddisfatte a distanza, attraverso comunicazioni e-mail che potranno essere indirizzate in rapporto ai settori di competenza di seguito indicati:
  • Gestione, coordinamento della Didattica a distanza e organizzazione del servizio scolastico, Dirigente scolastico, e-mail dirigentescolastico@isisvarchi.edu.it
  • Gestione amministrativa e contabile, coordinamento del personale ATA, Didattica e gestione alunni, assistenti amministrativi, e-mail segreteria@isisvarchi.edu.it   
  • Direttore dei servizi generali amministrativi, e-mail  dsga@isisvarchi.edu.it

Infine, si avvisano le famiglie che la scuola sta procedendo, nonostante le numerose difficoltà, a predisporre i relativi gli atti amministrativi. Si prega, chi ancora non l’avesse fatto, di inviare, con cortese sollecitudine,  esclusivamente per mail, la richiesta di rimborso reperibile  sul sito della scuola.

Si ringrazia per la collaborazione.

Prof.ssa Chiara Casucci