CREDITO SCOLASTICO


Si pubblicano le tabelle per l’attribuzione, in sede di scrutinio finale, del credito scolastico agli studenti delle classi del triennio.

Come previsto dall’O.M. n. 11 del 16/05 u.s., per gli studenti delle classi terze e quarte è previsto l’utilizzo della Tabella allegata al D.Lgs 62/2017, già in vigore dallo scorso anno scolastico, con l’inserimento di un’ulteriore opzione, quella relativa agli studenti che saranno ammessi alla classe successiva con una media di voto inferiore a 6/10.

Per quanto concerne la situazione delle classi quinte, oltre alla Tabella di riconversione del punteggio attribuito nello scrutinio della classe terza (a.s. 2017/2018) e quello assegnato a conclusione della classe quarta (a.s. 2018/2019), sono previste nuove fasce di credito, in base alla media dei voti che ciascuno studente otterrà in sede di valutazione finale.

Si ricorda che, come da delibera del Collegio docenti del 13/05, quest’anno, quando il Consiglio di classe dovrà attribuire il minimo o il massimo di fascia di credito previsto, in deroga a quanto previsto nel documento di valutazione inserito nel P.T.O.F., si assegnerà:

  • il minimo di fascia agli studenti cui è stato alzato un voto, per raggiungere la sufficienza, con voto di consiglio e a tutti quelli che avranno una o più discipline insufficienti;
  • il massimo di fascia a tutti gli altri.