CONDOGLIANZE


La scuola tutta si stringe attorno allo studente Cosimo Bonechi che ha perso l’affetto terreno della sua cara mamma. Pur non essendoci parole in grado di rendere meno doloroso il vuoto, vogliamo esprimere la nostra vicinanza e sostegno con una frase di speranza di Agostino di Ippona “Coloro che amiamo e abbiamo perduto non sono più dove erano, ma sono ovunque noi siamo